Follow me:

Libri per bambini sul Natale: i consigli dei librai

Questo è il posto dove troverete i consigli relativi ai libri per bambini sul natale da chi i libri li conosce per davvero: i librai delle librerie indipendenti per bambini e ragazzi.

Quando ho portato mia figlia ad ascoltare le letture ad alta voce allo stand delle biblioteche civiche torinesi durante la manifestazione portici di carta ho visto una scena che vorrei condividere con voi:

Un bimbo si avvicina alla biblioteca e sceglie un libro, il padre  fotografa il libro e gli dice, ti piace questo?

Prende lo smartphone e dopo qualche click si rivolge alla moglie:”arriva fra due giorni“.

Ecco questa scena mi ha fatto riflettere: ognuno di noi sa che ormai può comprare online qualsiasi cosa, io stessa lo faccio: è comodo è veloce è pratico e a volte perfino più economico.

Ma questa scena mi ha dato comunque da pensare… perchè quel giorno proprio lì, dietro le spalle di quel papà, c’erano gli stand delle migliori librerie per bambini di Torino.

Bancarelle con tutti i libri in bella vista e i librai pronti a dare consigli e suggerimenti, consegna e pagamento immediato.

Ecco perchè per consigliarvi i libri per bambini sul Natale quest’anno mi sono rivolta a loro: i librai per bambini e ragazzi.

Approffittiamo di loro, approffittiamo della loro esperienza, della loro competenza, di quel qualcosa in più che solo la sensibilità e la preparazione umana può fornire.

Approffittiamo dell’opportunità di portare i nostri bimbi in libreria a vedere i libri: potranno toccarli, sfogliarli e lasciarsi sorprendere dall’innaspettato.

 I consigli di Mara, libraia della libreria per bambini di Torino Maramay:

“Il Grinch” – Dr.Seuss, Mondadori ed. –

fascia di età:4-10 anni

L’uscita nelle sale cinematografiche di una nuova versione a cartoni animati è il giusto pretesto per scoprire il libro originale di questa ormai tradizionale storia natalizia.

Lui è “Il Grinch“, bislacca creatura verde sempre imbronciata e scontrosa, che detesta tutto ciò che riguarda lo spirito natalizio e decide perciò di sabotare il Natale degli abitanti di Chi-non-so, il paese ai piedi della cupa grotta dove abita. Naturalmente alla fine, dopo strampalate peripezie, il suo tentativo fallirà…

Come tutti i libri del Dr.Seuss anche questo è caratterizzato da una grande ironia, in grado di divertire i bambini tra i 4 e i 10 anni: il testo in rima è molto adatto alla lettura a voce alta, e ogni pagina è arricchita dalle illustrazioni vintage dell’autore (la prima pubblicazione è del 1957). Impossibile non ritrovarsi ad amare questo personaggio così “cattivello”.

Tra i titoli più amati del Dr.Seuss segnalo inoltre “Oh, quante cose vedrai!”

 

“Storie per gioco” – Anna Vivarelli, ill.Andrea Rivola, Parapiglia ed.

Dai 4 ai 7 anni.

Le vacanze natalizie sono il momento adatto a passare del tempo in famiglia, magari riscoprendo giochi e giocattoli della tradizione.

Già… ma come saranno nati questi giochi? Chi li avrà inventati e perché?

Questo libro dall’originale forma allungata prova a rispondere a queste domande con 10 brevi storie, una per ogni gioco. Storie di fantasia in cui si immagina l’origine di yo-yo, acquiloni e girandole, e ancora “quattro cantoni”, “tombola” e così via… fino ad arrivare all’ultima pagina, dove è nascosto il tabellone del gioco dell’oca, per continuare a divertirsi insieme!

 

“Cosa l’amore può fare: una storia di Natale” – Louisa May Alcott, ill.Sara Not, Einaudi Ragazzi ed.

A partire dai 5 anni

Dall’amatissima autrice di “Piccole donne” ecco un breve romanzo dall’inconfondibile atmosfera ottocentesca.

Due giovani sorelle, una madre che non sa come rallegrare il loro povero Natale senza albero né doni, e tanti generosi vicini di casa che realizzeranno un piccolo miracolo che finirà per scaldare il cuore non solo delle due ragazzine, ma di tutti quanti. Per scoprire la bellezza che si nasconde nei piccoli doni realizzati con il cuore. Deliziose illustrazioni accompagnano il testo che può essere letto in compagnia a partire dai 5 anni, e come lettura autonoma dai 7 ai 10 anni.

 

“Il mondo segreto di Babbo Natale” – Alan Snow, Mondadori ed.

Dai 4 ai 7 anni.

Di libri su Babbo Natale ne esistono a decine ma questo è perfetto per quei bambini che vogliono sapere di preciso com’è che funziona la grande fabbrica di giocattoli, quali sono i compiti degli elfi, cosa mangiano le renne e come fa Babbo Natale a consegnare tutto in una notte sola! Un albo illustrato con ricchissimi particolari, spesso molto buffi, in cui perdersi per ore e ore. Non c’è niente di meglio per arrivare preparatissimi al 24 dicembre!

Disponibile anche nella versione pop-up.

Ringrazio Mara per questi preziosi consigli e lascio qui sotto tutti i riferimenti per andare a trovarla nella sua libreria per bambini a Torino.

LIBRERIA MARAMAY libri per bambini e ragazzi da 0 a 18 anni
via Cercenasco 9/c – Torino – Tel.0116193827
 

 

I consigli  della libreria per bambini di Torino “Il Gatto Immaginario”:

 Il Canto di Natale di Charles Dickens

Una bella tazza di cioccolata calda, un morbido divano, magari una soffice coperta e Il Canto di Natale a farci compagnia.

Consiglio questo libro per i lettori di ogni età.

Non è Natale senza Dickens

Giardino di inverno di Renaud Dillies, disegnata da Grazia La Padula edita in Italia da Tunuè nella collana Prospero’s Books Extra.

Forse non è il tipico libro sul natale ma sicuramente ne coglie lo spirito più profondo ed è un’occasione per scoprire nuovi illustratori e autori.

Gli autori Dillies e La Padula raccontano con delicata poesia un percorso di fuoriuscita dalla solitudine, e di ritrovata fiducia in se stessi e negli altri.

Il giardino di inverno è una graphic novel che apre il cuore e infonde la speranza che anche le situazioni peggiori possono cambiare.

 

Nathalie Dargent – Magali Le Huche, La cena di Natale (trad. di Tania Spagnoli), Clichy 2015

Vi consiglio “La cena di Natale”, perchè è divertentissimo.

La Signora Tacchina farà di tutto per non diventare la cena della volpe e dei suoi due amici. Per una cena di Natale vegetariana!

Un trio di vecchi furboni – un lupo, una volpe e una donnola – decide di rapire una tacchina da cucinare per il cenone. Ma la Signora Tacchina, non ha nessuna intenzione di lasciarsi cucinare così facilmente e senza farsi mettere i piedi in testa comincia subito a rimproverare la volpe..

Ecco a voi un piccolo estratto dal libro:

«Uhhhh, che confusione c’è qui!» gridò la tacchina Cesarina appena uscita dal sacco dove
era stata infilata. «Non ti hanno insegnato a mettere in ordine la tua tana prima di invitare
una signorina?»
«Tu non sei mia ospite» protestò la volpe. «Sei la mia cena di Natale».
«Un motivo in più! La cena di Natale è importante. Devi averne cura. Prima di tutto
dobbiamo fare le pulizie e far entrare un po’ d’aria. Io odio il disordine».
E la signora Cesarina si appollaiò sulla poltrona, da dove si mise a controllare le operazioni.
 
Ringrazio la libreria per bambini di Torino “Il Gatto Immaginario” per i suoi consigli.
LIBRERIA “IL GATTO IMMAGINARIO”
Via Pollenzo 9, Torino
Tel: 011 578 7815

 

 

Share
Previous Post

You may also like